Get Adobe Flash player

Giornale SFEG n.2

Giornale SFEG con allegato il calendario degli eventi dal 30 settembre al 6 novembre.

Come promesso siamo già al n.2!

DA NON PERDERE!

Clicca qui per leggerlo o per farne una copia da condividere in famiglia.

Un Commento a “Giornale SFEG n.2”

  • Associazione Culturale OperaExtravaganza

    Il gruppo musicale OperaExtravaganza nasce a Vetralla nel 2005 con l’idea di rielaborare il repertorio musicale soprattutto operistico in modo meno formale, per facilitarne la divulgazione in larga scala.
    Passando attraverso tre secoli di musica lirica, gli spettacoli di OperaExtravaganza trovano un filo conduttore nell’intrattenimento buffo romantico tipicamente settecentesco, offrendo una rilettura – a volte comica – del repertorio classico. Con questo spirito si riscopre l’accessibilità all’opera, spesso tanto intellettualizzata da perdere la genuinità e l’immediatezza che le appartengono. La chiave è giocosa, con il diretto coinvolgimento del pubblico ed elementi a sorpresa e di improvvisazione.

    Oltre alla scrittura e messa in scena dei suoi spettacoli, l’Associazione si dedica a promuovere, coordinare e gestire eventi musicali e culturali nel territorio della Tuscia, inglobando le realtà già presenti ed incentivando la formazione di nuove.

    Gli spettacoli includono brani operistici e musicali spaziando da Mozart a Verdi, da Puccini all’operetta viennese, creando un “pasticcio operistico” coinvolgente in costume d’epoca.

    La durata dello spettacolo è flessibile in quanto composto di varie scene interscambiabili e componibili.

    Inoltre, OperaExtravaganza cura una serie d’incontri chiamati “Scopriamo il Melodramma”. In questi incontri vengono presentate singole opere in modo interattivo e creativo con elementi di musica dal vivo alternati dal racconto e la rappresentazione multimediale. Lo scopo è sempre di avvicinare in modo entusiasmante il pubblico al mondo dell’opera.
    La durata media della presentazione è un’ora e 20 minuti.

    OperaExtravaganza in collaborazione con la Corale Vetrallese e con la parrocchia Santi Filippo e Giacomo di Vetralla hanno creato una “piccola scuola musicale” includendo le lezioni di tecnica vocale, pianoforte e flauto.