Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

29 – 1 -2017 Domenica IV T. O. a

2017-1-29 Domenica IV T. O. a

“Giocare all’attacco”

Dal Salmo 145: Il Signore rimane fedele per sempre, rende giustizia agli oppressi, dà il pane agli affamati.

Il Signore protegge i forestieri. (Mica è Trump!!)

 

Dalle Letture e dal Vangelo: Considerate la vostra chiamata, fratelli:

  1. Non ci sono fra voi molti sapienti, né molti potenti, né molti nobili.
    2. Ma quello che è stolto e debole per il mondo, Dio lo ha scelto per confondere i sapienti e i forti perché nessuno possa vantarsi di fronte a Dio.

Grazie al Padre voi siete in Cristo Gesù, perché, come sta scritto, chi si vanta, si vanti nel Signore.

Cercate il Signore voi, poveri della terra; voi che cercate la giustizia, cercate l’umiltà.

Osservazioni:

  1. La Giustizia di Dio è la salvezza e la liberazione del Popolo fedele.

L’ira di Dio riguarda i malvagi, e soltanto loro!

 

  1. Ogni volta che Gesù dice “Beati”  proclama la promessa per il Regno di Dio.

Beati i poveri:  non perché sono poveri, ma perché avranno il Regno dei cieli;

quelli che sono nel pianto saranno consolati; fame e sete di giustizia saranno saziate.

Il Regno di Dio, che verrà, non è quello che “verrà chissà quando e, certamente, dopo la morte”, ma quello che “adesso” inizia, perché il Regno dei cieli “è vicino”, ”è qui”.

Non “rimandare”, non “giocare in difesa”: sarebbe fare il comodo di disonesti, usurpatori, oppressori che si giovano della poca fedeltà alla promessa di Dio e della molta fedeltà alle loro illusioni, menzognere, per poter fare i loro comodi a nostro discapito. Per la presunta bontà e poca energia nel ricercare il Regno di Dio, ci ritroviamo sofferenti.
Meditazione:
Il Signore sostiene l’orfano e la vedova, ma sconvolge le vie dei malvagi.

Noi sosteniamo, almeno in parte, l’orfano e la vedova;

ma le sconvolgiamo le vie degli empi?!
Il Signore regna per sempre. Noi quando regniamo?

Il regno del mondo, per mezzo nostro, quanto diviene Regno di Dio?
E se cerchiamo applausi, apparire buoni, belli, santi e dolci davanti alla gente perché ci battano le mani … non bisognerebbe, invece, invitare a batterle al Vangelo?  

Giocare all’attacco … ma non perché ci battano le mani!

Se le batteranno lo stesso, meglio così!

 

Avviso:

Consultare il Calendario Parrocchiale. Oltre al Calendario:

Mercoledì 1 Febbraio: S. Messa ore 18,00; Noi come cittadini, Noi come Popolo ore 18,30

Tema: “Giocare all’attacco”

Giovedì, 2 febbraio, ”il tempo passa” e siamo già alla “Candelora”.

24 Febbraio, ore 16,00, Sala Ss. Filippo e Giacomo: Bullismo e Cyberbullismo.2

Relatori: Dott. Francesca De Rinaldis, Personale della Stazione dei Carbinieri di Vetralla; collaborazione di Istituto Comprensivo  Piazza Marconi, Istituto Comprensivo “Andrea Scriattoli, Vetralla.

 

Per chi possiede uno smartphone Android o Apple è possibile scaricare la App ‘SFEG ‘ da

Play Store o App Store.

Per chiarimenti e spiegazioni:

App e Sito Web sviluppati da: Frateiacci Adelmo; e-mail : a.frateiacci@adesoft.it

I Commenti sono chiusi

Sito Famiglia Cristiana
  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprova più tardi.