Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

2017-12-24 Domenica IV di Avvento – Vigilia di Natale

2017-12-24 Domenica IV di Avvento – Vigilia di Natale

Fratelli,

il Gesù che ricordiamo nella nascita è santo ed è Figlio di Dio: il mistero avvolto nel silenzio per secoli, ora si è manifestato.
Rimaniamo fermi nell’ascolto del Vangelo, Buona Notizia, che annuncia Gesù Cristo, perché giungiamo all’obbedienza della fede, per mezzo di Gesù Cristo.

Rallegriamoci, come Maria, piena di grazia: il Signore è con noi.

Non noi dobbiamo costruire una casa al Signore: è lui che l’ha preparata e costruita per noi. Siamo chiamati, invece, mentre viviamo la vita del mondo presente, a guidare gli uomini di buona volontà alla consapevolezza di essere Popolo e Popolo di Dio.

Il Signore è con noi, dovunque andiamo. Lui è per noi Padre e noi siamo Figli.
Ci sfugge, forse, il senso vero e il futuro della volontà del Signore.

La nostra opera, apparentemente senza futuro, in realtà sarà stabile per sempre.   

Nulla è impossibile a Dio.
Come Maria, molto turbati a queste parole, cene domandiamo il senso profondo e vero. La risposta la conosciamo: “Non temere, Maria”. Non temete, non temiamo. Abbiamo trovato grazia presso Dio. Anche noi siamo chiamati a far rinascere il vero senso del Natale e riportare alla luce il nome di Gesù.

 

Come avverrà questo? Cosa, come fare?

Cantiamo, ugualmente, in eterno l’amore del Signore. È un amore che si edifica giorno per giorno, insensibilmente come l’erba del campo; si basa sulla parola del Signore: “Ho stretto un’alleanza con il mio eletto”.
Come Maria, speriamo di divenire capaci di dire: “Ecco la serva del Signore; avvenga per me secondo la tua parola”.

Il Signore conserverà il suo Amore, la sua Alleanza ci sarà fedele per sempre.

 

Nota: “Obbedienza della Fede”

Non è semplicemente “obbedire alla Fede”.

E’ obbedienza particolare: quella “della fede” è obbedienza caratterizzata non da azioni, ma da Amore.

 

Avvisi

Messa della notte di Natale ore 23,30

Natale 8,30-11,00-12,00

  1. Stefano:8,30

 

In Sacrestia sono pronti i Calendari Parrocchiali 2018

I Commenti sono chiusi

Sito Famiglia Cristiana
  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprova più tardi.